Roma, il corpo umano si mostra (e si disegna) al Palazzo delle Esposizioni

Il corpo umano, tra passato e presente e espresso tra pratiche artistiche e imprese scientifiche. Una storia secolare e spettacolare dell’osservazione del corpo che coinvolge in primo luogo i sensi, ma anche strumenti e tecnologie. La mostra si intitola "Sublimi anatomie" ed è ospitata a Palazzo delle Esposizioni, dal 22 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020. Partendo dalla suggestione del teatro anatomico, la rotonda di Palazzo delle Esposizioni diventa anche uno spazio dedicato alla costruzione dell’immagine del corpo, con un atelier di disegno dal vero, sostituendo i modelli viventi ai cadaveri. In mostra preziosi manichini anatomici ottocenteschi in cartapesta da Louis Thomas Jerome Auzoux, le tavole anatomiche di Jacques-Fabien Gautier-Dagoty o le ceroplastiche di Filippo Pacini. Con opere di artisti come Berlinde De Bruyckere, Birgit Jürgenssen, Chen Zhen, Dany Danino, Dennis Oppenheim, Diego Perrone, Ed Atkins, Gary Hill, Gastone Novelli, Giuseppe Penone, Heidi Bucher, John Isaacs, Ketty La Rocca, Luca Francesconi, Marc Quinn, Marisa Merz, Michaël Borremans, Pino Pascali, Sissi, Yvonne Rainer.

Gli altri video di Spettacoli