Giappone, da due anni i custodi di un museo passano il tempo a respingere i gatti all'entrata

Il Museo d'Arte di Onomichi, nella prefettura di Hiroshima, ha due visitatori speciali. Si chiamano Ken Chan e Go-Chan e sono due gatti. I due felini, uno nero e l'altro tigrato, da due anni cercano invano di entrare nel museo, ma puntualmente vengono respinti dalle coccole e dalle carezze degli addetti alla sicurezza. Era il 2016 quando i due gatti sono comparsi per la prima volta all'entrata della struttura. E per una bizzarra coincidenza proprio in quei giorni il museo ospitava la mostra fotografica di Mitsuaki Iwago, intitolata proprio "Cats" (Gatti)

 

Gli altri video di Mondo