Egitto, archeologi scoprono 27 sarcofagi ancora intatti sepolti più di 2.500 anni fa

Una nuova scoperta archeologica ha portato alla luce 27 sarcofagi intatti e altri manufatti, sepolti più di 2.500 anni fa. Il ritrovamento è stato effettuato a Saqqara, in Egitto, necropoli rimasta attiva per più di 3.000 anni e già dichiarata Patrimonio mondiale dall'Unesco. La missione è considerata dagli esperti una delle più importanti nel suo genere: gli studiosi, infatti, ritengono che le bare, dai colori ancora vivaci, non siano state mai aperte dal momento della loro sepoltura.
 
A cura di Serena Console

Gli altri video di Mondo