Nonantola, l'antico manoscritto ritorna in Abbazia

Grazie al tentativo di vendita on line, si è scoperto che si trattava del libro ’Campione o Catastrò , contenente l’elenco puntuale dei possedimenti dell’Abbazia e del Seminario di Nonantola: un testo corredato da numerose tavole, commissionato all’agrimensore di Modena Andrea Martinelli il 15 novembre 1665, risultato registrato nell’inventario dell’Abbazia del 1682 e di cui si erano perse le tracce almeno prima degli anni ’80. Per l’esito positivo della vicenda sono risultate fondamentali le ricerche storiche condotte dal Direttore dell’Archivio Storico Abbaziale e della Biblioteca Abbaziale di Nonantola (MO), Don Riccardo Fangarezzi, che hanno portato al reperimento della registrazione del volume negli antichi inventari seicenteschi, insieme alla verifiche condotte dalla Soprintendenza Archivistica e Bibliografica dell’Emilia Romagna di Bologna. Video Gino Esposito

Gli altri video di Cronaca locale