Monteombraro di Zocca, "Operazione inferno": anziani maltrattati scatta il blitz

Maltrattamenti, vessazioni ed anche somministrazione di terapie in assenza di prescrizione medica e per giunta di propria iniziativa. Un inferno, quella casa di riposo di Valsamoggia (Bologna) in seguito trasferita a Monteombraro di Zocca , e proprio per sottolineare quello che pativano gli anziani, ultraottantenni, ospiti di una casa di riposo è stata denominata così dai carabinieri del Nas di Bologna l’operazione che questa mattina, a conclusione dell’indagine, ha portato, a 4 arresti nei confronti del gestore di una struttura ricettiva per anziani e di 3 collaboratrici. Video dei Carabinieri

Gli altri video di Cronaca locale