Modenese, faceva la bella vita con i risparmi di una vita delle sue vittime

Oltre 5 milioni di euro, risparmi di una vita, affidati da decine di ignari investitori modenesi e di altre province, nelle mani di un promotore finanziario, con l'ingannevole prospettiva di consistenti guadagni ed utilizzati, invece, per l'acquisto personale di beni di lusso, auto prestigiose e vacanze in luoghi esotici. Sono questi gli elementi di una decennale truffa scoperta dai Finanzieri. In manette due persone. La mente di tuto questo era il borker Alessandro Ansaloni. Video della Gdf La cronaca della maxitruffa

Gli altri video di Cronaca locale