Modena. Polizia: "Così abbiamo preso subito l'accoltellatore della stazione"

Girava in sala d’attesa e sul primo binario col coltello insanguinato. I militari lo tallonavano da vicino per impedire che scappasse o che commettesse altri gesti gravi. Aveva appena accoltellato un giovane immigrato. «Sì, l’ho colpito io. È arrivato mentre litigavo con un altro, non c’entrava niente ma si era messo in mezzo», ha detto ala polizia. Il 49enne tarantino arrestato per il tentato omicidio era un uomo in preda al furore di una lite che dentro si lui non si era ancora placata, quando è stato arrestato dalla polizia. Ieri è comparso davanti al giudice per la convalida dell’arresto. L’accusa resta tentato omicidio con porto d’armi abusivo e resistenza a pubblico ufficiale. Video Gino Esposito La cronaca

Gli altri video di Cronaca locale