Modena, Manella, direttore Inps: "Attacco incendiario ingiusto"

MODENA. L'atto incendiario ai danni di tre uffici pubblici la notte tra il 29 e il 30 aprile ha scosso profondamente chi lavora nei luoghi presi come bersaglio. Tra gli uffici presi di mira anche l'Inps. Manella: "Sbagliato sceglierci come obiettivo: noi aiutiamo le persone e, anche ora, stiamo erogando l'ultima mensilità della cassa integrazione".  Video di Gino Esposito

Gli altri video di Cronaca locale