Modena, la protesta: che fine ha fatto il Posto integrato di polizia?

Le forze di polizia si battono per la sicurezza della zona. Si tratta del sindacato di polizia Sap che ieri mattina ha effettuato un presidio davanti al posto integrato di polizia alla stazione delle corriere, un luogo di sicurezza lasciato del tutto decadere. «Condividiamo questo posto con la Municipale a fronte di “Patti” per la sicurezza - dice Ottorino Orfello, segretario provinciale del Sap - che da vent’anni vengono reiterati: tanti ministri agli Interni sono venuti in pompa magna a Modena per ribadire la necessità di questo avamposto strategico per il centro storico. Nella realtà sono rimasti solo due agenti di polizia, quando tempo fa c’erano almeno 12 agenti e a volte anche di più. Centro, Novi Sad, area Gramsci erano i loro territori, hanno sempre lavorato bene quelli del posto integrato e soprattutto le loro erano attività dedicate. Video di Gino Esposito L'articolo

Gli altri video di Cronaca locale