Modena, la mostra ai confini del mondo

MODENA. «Finalmente apriamo oggi una mostra sui tesori di viaggio della Biblioteca Estense, volumi superbi che dimostrano come l’incontro con l’altro porti arricchimenti per tutti». Era raggiante ieri Martina Bagnoli, direttrice delle Gallerie Estensi durante la presentazione della grande mostra “Meravigliose avventure. Racconti di viaggiatori del passato”, prevista al piano terra di Palazzo dei Musei da domani al 6 gennaio. «Contemporaneamente - continua la storica dell’arte - apriamo al piano terra di Palazzo dei Musei lo spazio espositivo delle Gallerie Estensi, una conquista difficile, ma che ora permette di avere un luogo dotato di tutti i confort espositivi, dalla sicurezza al controllo climatico. All’ingresso abbiamo anche un bookshop che gestiamo direttamente e dove chiediamo di esporre anche oggetti di design degli artigiani. In questo spazio abbiamo allestito una mostra che permette, con alcuni innesti di altri musei, di poter riflettere sull’immenso patrimonio modenese. Quando lavoravo negli Usa facevo così e le mostre venivano recensite dai principali quotidiani che comprendevano come gli studi progrediscano con appuntamenti legati al patrimonio del territorio. Lungo il percorso, suddiviso per aree geografiche con alcuni focus illustrati da gigantografie a fumetti di Paolo Bacilieri, sono tantissime le sorprese». Video di Gino Esposito    La cronaca

Gli altri video di Cronaca locale