Modena, al comizio dei "non negazionisti" in piazza Grande

Sono tornati in piazza Grande i negazionisti del Covid. Anzi, no. Arianna Toce, insegnante di yoga e portavoce dell’evento, premette che la manifestazione non si può definire negazionista. Loro non negano il Covid nelle interviste e nelle premesse. Tuttavia ancora una volta gli ospiti sul palco lanciano invettive contro la politica, il Papa (accostato alla pedofilia), la medicina ufficiale e i vaccini e, ovviamente, i giornalisti. C’è anche chi invita a togliersi la mascherina, ma già la metà delle persone presenti non la indossava per principio. Con le forze dell’ordine che come al solito hanno iniziato a elevare multe, mentre dal palco si gridava di non firmare nulla e di non pagare. Video Gino Esposito

Gli altri video di Cronaca locale