Modena, Finanza e Polstrada Modena Nord: recuperati 22 chili di cocaina

Ventidue chili di cocaina suddivisa in panetti e particolarmente pura. È il quantitativo di droga che la polizia stradale di Modena Nord, insieme alla Guardia di finanza, ha trovato in un tir con targa bulgara controllato in prossimità del casello autostradale di Modena Nord lunedì scorso nell'ambito delle verifiche in corso sul rispetto delle prescrizioni legate all'emergenza Covid. A finire in manette è stato l'autista, un cittadino georgiano residente in Grecia di trent'anni. Insospettiti dall'atteggiamento dell'uomo, gli agenti lo hanno invitato negli uffici della vicina sezione, dove le fiamme gialle, con le unità cinofile, hanno trovato il carico di droga all'interno di un contenitore 'mimetizzatò tra altri presenti nell'autoarticolato lungo 15 metri. La droga una volta sul mercato avrebbe avuto un valore vicino ai tre milioni. Come disposto dalla procura, l'uomo si trova ora in carcere; il mezzo e la droga sono stati sequestrati. Video Finanza

Gli altri video di Cronaca locale