Modena, abbattono le baracchine. Il dramma di Mourad: "Ora non ho più un riparo"

Le baracchine in via Emilia Ovest davanti al Parco Ferrari vengono abbattute dal Comune. Erano state messe lì, provenienti da piazza XX Settembre in piena ristrutturazione, separate da quelle di piazza Primo Maggio, alla stazione delle corriere: dovevano servire, secondo le migliori intenzioni, come punto di aggregazione per associazioni che ne avessero avuto bisogno. E invece col tempo sono state occupate da spacciatori e gente di ogni genere, compresi senzatetto veri, oltre ad essere deturpate e vandalizzate. Tra chi è rimasto senza riparo anche Murad che ha accettato di raccontare la sua storia Video Gino Esposito La cronaca

Gli altri video di Cronaca locale