Maranello, spara in testa alla compagna e si costituisce. Lei si salva

Tentato omicidio con movente passionale, in mattinata a Maranello (Modena) dove un operaio di 47 anni si è presentato alla stazione dei carabinieri per costituirsi in quanto, a sua detta, aveva appena ucciso la compagna di 33 anni. I militari sono andati nell'abitazione del presunto delitto, dove i due abitano insieme, trovando la donna in stato di choc, con una evidente ferita al capo. A terra una pistola calibro 6,35 con matrice abrasa, detenuta illegalmente. La donna è stata trasportata immediatamente all'ospedale Baggiovara dove è stata operata per l'asportazione dell'ogiva.  Video Gino Esposito La cronaca

Gli altri video di Cronaca locale