I pentiti della Terapia intensiva, parla il direttore Claudio Vagnini

I numeri della pandemia sono in lieve calo, comunque relativamente buoni. I pazienti in Terapia intensiva sono costantemente sotto la doppia cifra e quasi tutti non vaccinati se si escludono alcuni anziani pluripatologici, come spiega Claudio Vagnini direttore dell’Azienda ospedaliero universitaria: «L’andamento dell’epidemia attuale dimostra il grande successo del vaccino - spiega - Ciò non toglie che vi siano ancora persone che non aderiscono e con le quali è difficile intraprendere un dialogo». Video Gino Esposito

Gli altri video di Cronaca locale