Modena, verso le amministrative, tour in città per Giorgia Meloni

MODENA. Arriva vestita di rosso (rosso e nero), si fa immortalare al mercato Albinelli e sotto la Ghirlandina, e apre… alla sinistra: non ha cambiato idea su nulla, ma semplicemente sa che qualche voto, soprattutto da queste parti, potrebbe arrivare anche dall’altra parte. E allora lei, Giorgia Meloni, nella sua giornata modenese rivolge soprattutto un appello agli elettori del centrosinistra: «Non abbiate paura di cambiare, soprattutto dopo aver realizzato che il “vostro” Pd è più vicino alle banche che ai cittadini». Con un passaggio di un’ora in centro storico, la presidente nazionale di Fratelli d’Italia dà il suo appoggio al candidato sindaco Stefano Prampolini e scalda i cuori della destra modenese, accorsa al Caffè Concerto (circa 150 i presenti) per salutare il proprio leader. Un passaggio che chiude così il weekend lungo dei big nazionali arrivati in città, partito venerdì con il ministro Matteo Salvini, proseguito sabato con il segretario dem Nicola Zingaretti e chiuso ieri con la visita in centro storico di Giorgia Meloni.  Video di Gino Esposito   La cronaca

Gli altri video di Elezioni 2019