Modena, l'infettivologa Franceschini: "Non può esistere una scuola a rischio di contagio zero"

«La scuola a rischio zero contagi non esiste». La dottoressa Erica Franceschini del reparto di Malattie infettive del Policlinico fa il punto sull’epidemia a Modena e in Italia, con uno sguardo anche all’imminente inizio delle lezioni: «I genitori - precisa l’infettivologa - non devono, tuttavia, essere allarmati. Come in qualunque situazione di socialità, anche la scuola comporta rischi di contagio che, però, possono essere contenuti con l’utilizzo della mascherina, anche alle elementari, e con screening frequenti nelle classi in cui si verificano casi sospetti per arginare eventuali trasmissione del Coronavirus». Video Gino Esposito L'articolo

Gli altri video di Coronavirus l'emergenza a Modena