Maranello. Ferrari auto: test sierologici anche ai familiari dei dipendenti

Il programma “Back on Track”, introdotto da Ferrari per tutelare la salute delle proprie persone alla ripresa dell’attività produttiva, è giunto alla sua seconda fase dedicata ai familiari dei dipendenti e ai fornitori che operano all’interno dell’Azienda. In una tensostruttura di circa 1.000 m2 creata appositamente presso il Circuito di Fiorano, a partire dal 9 giugno uno staff di medici e operatori sanitari riceverà e sottoporrà a test sierologici migliaia di familiari conviventi dei circa 4.000 dipendenti.

Gli altri video di Coronavirus l'emergenza a Modena