Covid a Modena, il direttore Vagnini: "All'ospedale va meglio, fuori ci sono comportamenti sbagliati"

C’è un lieve miglioramento, negli ultimi tre giorni abbiamo liberato 36 posti letto. Il calo è più marcato nelle aree critiche rispetto alle terapia intensive che scendono più lentamente». Claudio Vagnini, direttore generale dell’Azienda ospedaliero universitaria, è soddisfatto dei dati degli ultimi giorni «ma proprio per questo chiedo di mantenere alta l’attenzione». Una prudenza che lo porta a condividere «in pieno la scelta del Governo di mantenere le restrizioni anche ad aprile. Ok le scuole, ma per il resto questo mese deve essere quasi blindato per arrivare a maggio e riprendere gradualmente la normalità».

Gli altri video di Coronavirus l'emergenza a Modena