A casa con gli Este/ Quel capriccio del 700 dove "soffrono" solo i colossi

"Bisognerebbe guardarlo per ore questo quadro per capirne il fresco delle foglie, le ombre degli alberi e il gorgogliare dell’acqua. Una pittura fremente, tutta pennellate veloci e macchie di colore, a definire contorni di luci e di ombre". Così Martina Bagnoli, direttrice delle Gallerie Esensi, inizia a presentareil quadro di Hubert Robert. Nato nel secolo dei lumi, Hubert Robert visse dipingendo paesaggi veri e inventati, rovine di antiche civiltà e giardini incantanti. Approdato a Roma al seguito dell’ambasciatore di Francia, Robert vi rimase a lungo. Video Gino Esposito Commento audio Martina Bagnoli La presentazione

Gli altri video di A casa con gli Este