"Come quando": Carpi e il terremoto

La carpigiana Marcella Menozzi è stata selezionata da Repubblica web per raccontare il terremoto dell'Emilia attraverso il suo video "Come quando" ispirato a un testo del libro Magnitudo Emilia di Annalisa Vandelli e Luigi Ottani - Ed. Artestampa (magnitudoemilia.it). Un anno dopo, un'esperienza in prima persona prende la musica originale del gruppo La Metralli, di cui Marcella è chitarrista, e spazio nei frame che spezzano una quotidianità violata irrimediabilmente da quei giorni tra il 20 e il 29 maggio di un anno fa. Sette minuti di immagini dove non è l'evento terremoto a dominare, ma al centro c'è l'attenzione di chi ha vissuto quelle scosse, l'alterazione di quell'attenzione. Se le immagini si possono condividere, se crepe, crolli, macerie hanno fatto il giro delle prime pagine cartacee e digitali, il rumore della terra che trema resta dentro, fisso. Nella vita di ciascuno qualcosa si è spezzato. Chi ha perso tanto, chi meno. A tutti si è rotto il tempo in cui se casca la terra si va soltanto tutti giù per terra per gioco. Le immagini sfumano e resta la speranza che quell'Emilia ritorni alla normalità 'Come quando la nebbia abbandona i campi arati. Come quando la neve è vinta, nera, ai bordi delle strade'.

Gli altri video di 20 e 29 maggio 2012: Terremoto in Emilia