Trieste, alla scoperta dello spugnificio Rosenfeld, il più antico d'Europa

C'è nonno Paolo, in una foto in bianco e nero, accanto a delle "balle" di spugna pressata, avvolte nella juta, che già nel 1900 veniva esportata ovunque nel mondo, perché il materiale in questione era indispensabile per qualsiasi lavoro. E' l'inizio della storia dello stabilimento Rosenfeld, a Muggia, il più antico d'Europa tra quelli ancora in attività. L'occasione per visitarlo è il "sopralluogo" di una delegazione dell’Aidda del Friuli Venezia Giulia (l’Associazione italiana delle donne direttrici d’azienda). Le attuali eredi raccontano così l'azienda, che un tempo era a Roiano e produceva anche per le Ferrovie dello Stato. Oggi gli operatori si occupano principalmente di lavare, tagliare (con forbici per la tosatura della pecora) e dividere le spugne. Video di Andrea Lasorte L'ARTICOLO

Gli altri video di Cronaca