Roma, flash mob dei giovani medici: "più borse di studio, non vogliamo emigrare"

Flash mob dei camici bianchi per chiedere più borse di studio agli specializzandi e dunque più fondi alla sanità. Una cinquantina di medici ha manifestato davanti alla camera al grido di "vogliamo che Renzi ci aiuti a cambiare il paese per non dovere, noi, cambiare paese". La protesta consisteva in uomini in giacca e cravatta, simbolo della burocrazia, che impedivano ai medici di prestare soccorso ai bisognosi che invocavano aiuto. L'iniziativa è stata organizzata dal sigm, l'associazione dei giovani medici, ed ha strappato applausi ai deputati di passaggio

Gli altri video di Cronaca