Jesolo, picchiato e ridotto in fin di vita: il momento del pestaggio

Un tunisino d 38 anni è stato massacrato di botte da tre giovani di Jesolo, incensurati. A causa delle lesioni riportate è ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Mestre. Gli aggressori sono stati identificati e dovranno rispondere dell’accusa di lesioni personali gravissime. Nel video della Nuova Venzia, il momento dell'aggressione

Gli altri video di Cronaca