Emiliano Sala, sospese le ricerche. L'appello in lacrime della sorella: "Vi prego, non smettete di cercarlo"

"L'unica cosa che chiedo è che trovino mio fratello e il pilota. Sento che sono ancora vivi, per favore continuate a cercarli". E' l'appello lanciato in un'intervista da Romina Sala, sorella di Emiliano, l'attaccante che il Cardiff aveva appena prelevato dal Nantes e che è disperso da quando l'aereo sul quale viaggiava per raggiungere la città gallese è scomparso. La polizia di Guernsey ha deciso di interrompere le ricerche del velivolo, spiegando che le possibilità che ci siano sopravvissuti sono estremamente remote. "Sento che stanno bene e che ci stanno aspettando. Sono molto grata per tutto ciò che avete fatto finora ma vi prego di non fermarvi perché loro sono vivi", ha ribadito la sorella del giocatore.

Gli altri video di Cronaca