Dpcm Natale, i ristoratori tornano in piazza: "Non siamo negazionisti ma c'è totale confusione"

I ristoratori tornano in Piazza Montecitorio per chiedere sostegno al Governo nel corso dell'emergenza Covid. Al centro le possibili restrizioni al vaglio per il periodo di Natale e il rischio di dover chiudere le attività anche a pranzo nei giorni festivi. "Abbiamo fatto già i pre-ordini per gli alimenti per il pranzo di Natale. Spesso facciamo un pranzo tipico caratteristico e devi ordinare alimenti particolari. Ora abbiamo dovuto chiamare i fornitori per chiedergli di aspettare. Siamo veramente in difficoltà", spiega uno dei presenti, titolare di un ristorante a Roma. "Non sappiamo più cosa fare", aggiunge il gestore di un locale nel comasco. "Prospettive non ce ne sono in questo momento. E' tutto in totale confusione".

Video di Luca Pellegrini

Gli altri video di Cronaca